Project Description

Committente:

Commissione Vedeggio Valley (CVV)

Operatori:

Stefano Wagner, Felix Günther (Studi Associati SA); Luigi Lucchini (Silma); Luigi Canepa (CRTL)

Anno di conclusione:

2012

I quartieri di sviluppo strategico dell’agglomerato luganese hanno consolidato le loro vocazioni in diversi Masterplan basati su temi specifici che sottolineano le loro peculiari qualità:
– Lugano, Terziario e residenza intensiva (City e Città Alta);
– Basso Malcantone, Svago e tempo libero, sport e residenza;
– Piano del Vedeggio (NPV), “Knowledge economy”;
– Pian Scairolo (CIPPS), Centri commerciali;
– Nuovo Quartiere Cornaredo (NQC), Eventi e tempo libero.

In questa prospettiva la Valle del Vedeggio è in grado di offrire un contributo essenziale all’agglomerato luganese quale Quartiere produttivo e residenziale in un ambiente piacevole, a costi fondiari e immobiliari ancora abbordabili.

Il comparto del Medio-Alto Vedeggio è una Valle di collegamento Nord-Sud che unisce Sopra- e Sottoceneri eche garantisce quindi agli abitanti della “Città-Ticino” una mobilità efficiente e comoda. Qualità che deve essere garantita anche nella valle stessa.

Il Medio-Alto Vedeggio è un’attrattiva Valle residenziale che offre buone opportunità insediative a un prezzo ancora abbordabile. La vocazione residenziale è da mantenere e da qualificare con la salvaguardia del contesto paesaggistico ancora ben preservato, come dimostrano i castagneti e i vigneti ben presenti
nel comparto.

Il Medio-Alto Vedeggio si posiziona così anche come una Valle con opportunità di svago e per il tempo libero per l’agglomerato luganese. Estendere e mettere in rete queste proposte è essenziale per lo sviluppo delle potenzialità insediative esistenti e future, affinché la regione possa diventare un polo per le attività sportive e del tempo libero per l’intero Sottoceneri.